Jade Raymond è sorpresa dal successo decennale di Assassin's Creed. Inizialmente era prevista solamente una trilogia

La producer, ora in EA Motive, commenta il successo della serie.

Sono passati parecchi anni dal lancio del primo Assassin's Creed su piattaforme di vecchia generazione e, con il passare degli anni, la serie è diventata uno dei punti di riferimento per moltissimi giocatori.

Dopo la pubblicazione del primo episodio, la saga ha visto l'arrivo di molti altri titoli, spin-off e anche film. Una serie, dunque, che è riuscita a diventare popolarissima.

Come riporta Videogamer, a quanto pare tutto questo enorme successo non se l'aspettava Jade Raymond, la producer originaria di Assassin's Creed, ora in EA Motive. La Raymond, infatti, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all'enorme successo del franchise, svelando anche come nei piani iniziali di Ubisoft ci fosse in realtà solamente una trilogia:

"Sarò onesta, sono ancora molto sorpresa dal successo riscontrato da Assassin's Creed. Quando cominciammo a lavorarci pianificammo tre giochi. Era quello che volevamo ed eravamo molto eccitati all'idea di poter creare un nuovo franchise da zero, in grado di espandersi in altri media e continuare a crescere".

0d3e2687_ef93_461e_b584_5f8da1460404_JadeRaymond

Il successo della saga, molto probabilmente, continuerà con il prossimo Assassin's Creed Odyssey, che, con il suo carico di novità, arriverà su PS4, Xbox One e PC il prossimo 5 ottobre.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Assassin's Creed Valhalla avrà un sistema di progressione diverso per evitare il grinding selvaggio

Il creative director, Ashraf Ismail, promette una piccola rivoluzione.

Arkane Studios dopo Dishonored e Prey guarda ai multiplayer?

La filosofia del team deve sempre rimanere intatta.

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Marvel's Iron Man VR è entrato in fase gold

Il gioco si prepara per la sua uscita.

Articoli correlati...

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza