Sembra che in alcune mappe di Battlefield V sia molto difficile riuscire ad individuare i giocatori nemici, e per provarlo lo youtuber Jackfrags ha pensato bene di realizzare uno speciale video.

Come riporta VG247, Jackfrags è semplicemente entrato in gioco e si è sdraiato a terra, aspettando di essere ucciso da qualche altro giocatore avversario. Le mappe protagoniste del problema della visibilità sono Devastation e Fjell 652, per la prima il problema principale sembra essere la mole di detriti presenti nelle mappe che offrono eccellenti coperture e consentono di mimetizzarsi con l'ambiente un po' troppo facilmente. Fjell 652 è al contrario una mappa molto luminosa ma anche qui la presenza di detriti in punti strategici consentono di diventare tutt'uno con l'ambiente, questo fornisce un grande vantaggio ai giocatori che preferiscono attendere l'arrivo del nemico.

Nel video Jackfrags prova a posizionarsi in diversi punti delle mappe rimanendo immobile, alcune sezioni sono molto divertenti ma tuttavia lasciano l'amaro in bocca.

Battlefield V è disponibile su PC, Xbox One e PS4.

Cosa ne pensate? Avete riscontrato questi problemi?

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Il gioco più venduto in Giappone nel 2018 è stato Monster Hunter World

Stilata una Top 10 dei titoli più venduti in territorio giapponese lo scorso anno.

Il Fortnite Live festival di Norwich è stato un completo disastro

Un evento non all'altezza delle aspettative.

Il primo DLC per Jump Force sarà disponibile da maggio

Bandai Namco seguirà lo stesso modello di Dragon Ball FighterZ?

Pubblicità