A pochi giorni dal lancio fissato per il 15 febbraio, Crackdown 3 continua a far discutere ma dopo le critiche per l'assenza al lancio della possibilità di organizzare dei party con gli amici nella modalità multiplayer Wrecking Zone, è il comparto grafico/tecnico a essere nell'occhio del ciclone.

Come segnalato da DSoGaming, tutto nasce da un video confronto pubblicato dal canale YouTube THE RED DRAGON. Il video in questione mette a confronto una build del 2015 con una del 2019 e rivela un downgrade molto pesante e sotto gli occhi di tutti. È soprattutto la differenza nella tanto decantata distruttibilità del titolo a deludere.

Una delusione talmente forte che alcuni sottolineano come Red Faction Guerrilla facesse meglio nel lontano, videoludicamente parlando, 2009.

Il fatto che la distruttibilità non sia eccelsa non è una novità per moltissimi giochi ma si tratta di un problema che in un gioco come Crackdown 3 spicca inevitabilmente di più. D'altronde l'esclusiva Microsoft ha da sempre presentato questa componente come un elemento chiave dell'esperienza anche per il coinvolgimento di tecnologie cloud che a conti fatti non sembrano dare i risultati precedentemente dichiarati e mostrati.

Naturalmente il downgrade è estremamente diffuso nell'universo AAA (non è di certo il solo Crackdown 3 a esserne "colpevole") e la versione che debutterà sul mercato potrebbe essere migliore ma ciò che gli utenti si trovano davanti agli occhi è, per il momento, un peggioramento evidentissimo e innegabile.

Cosa ne pensate? Avete comunque fiducia nel progetto?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (41)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Crackdown 3 - recensione

Dopo aver valutato la componente multiplayer siamo pronti per il voto finale!

Crackdown 3 bacchetta Theresa May con un riferimento alle "food bank"

Un riferimento politico che non è passato inosservato.

Un bug di Anthem permette ai giocatori di livello basso di accedere alla missione finale

Scoperto un problema piuttosto grande per il gioco di BioWare.