Crackdown 3 Ŕ passato sotto la lente di ingrandimento del Digital Foundry e in particolare l'ultima analisi tecnica si Ŕ espressa in merito alla modalitÓ Zona di Demolizione, il multiplayer della esclusiva Microsoft.

Come possiamo vedere infatti, la modalitÓ multiplayer basata sul cloud Ŕ stata messa al vaglio nell'analisi che riportiamo di seguito, e dalla quale emerge che non vi sono differenze sostanziali tra Xbox One S e Xbox One X per quanto vi siano dei palesi compromessi rispetto alle demo mostrate nel corso degli anni.

La mappa non Ŕ di certo completamente distruttibile, e si riscontrano problemi di lag in diverse situazioni di gioco. Cosa pensate della versione finale di Wrecking Zone?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron