L'Adaptive Controller di Microsoft può essere utilizzato in Metro Exodus con impostazioni e opzioni avanzate

"Quando tutti possono giocare, vinciamo tutti".

Metro Exodus è, senza ombra di dubbio, uno dei giochi del momento. Tuttavia oggi non siamo qui per parlarvi direttamente del titolo o delle sue qualità, ma unicamente di una funzione legata ad esso. Nei mesi scorsi, infatti, Microsoft aveva annunciato l'Xbox Adaptive Controller, ovvero una speciale periferica ideata per aiutare tutte le persone colpite da qualche particolare disabilità che gli rende impossibile fruire dei normali controller.

Proprio per questo motivo, durante le scorse ore, il team di sviluppo 4A Games ha comunicato attraverso il suo blog che Metro Exodus supporta in modo avanzato questa nuova tecnologia. Ecco le parole ufficiali dalla software house:

"Mentre Xbox Adaptive Controller è compatibile ormai con tutti i giochi disponibili su Xbox One, 4A Games ha lavorato a stretto contatto con Microsoft per semplificare ulteriormente l'esperienza di gioco con Metro Exodus. Quando viene connesso, appare una notifica pop-up in game; cliccandola si apre l'app Xbox Accessories, in cui i giocatori possono trovare l'opzione per personalizzare il proprio profilo mappando i pulsanti. Inoltre, nel menù opzioni del controller, viene mostrata l'immagine di un Xbox Adaptive Controller e abbiamo anche aggiunto un menù opzioni che è collegato direttamente all'app, per maggiore comodità".

La notizia è stata diffusa anche tramite Twitter, così che il messaggio possa raggiungere più persone in meno tempo possibile. Cosa ne pensate di tutto questo? Vi ricordiamo che Metro Exodus è attualmente disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One, se cercate più informazioni sul gioco vi rimandiamo alla nostra recensione dedicata.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza