Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Andrii Korzinkin di 4A Games e animatore di Metro Exodus ha perso la vita combattendo per l'Ucraina

Una parte di lui resterà in Metro Exodus.

Purtroppo la guerra in Ucraina sta continuando e nonostante si vedano spiragli di riconquista da parte delle forze occupate, assistiamo a delle perdite che stanno anche toccando il settore videoludico.

Come sappiamo, diversi team e sviluppatori si sono ritrovati di punto in bianco in guerra, con una chiamata alle armi che ha ovviamente interrotto i lavori in corso ma soprattutto messo in pericolo delle vite che in un mondo giusto, avrebbero continuato a vivere facendo ciò che amano.

Questo purtroppo non potrà più accadere a Andrii Korzinkin, sviluppatore presso 4A Games e animatore dell'ultimo Metro Exodus, deceduto combattendo per l'Ucraina. A darne l'annuncio su Twitter è stato l'amico Leonid Stepanov di Remedy Entertainment:

"Andrii "Nizrok" Korzinkin (@korzinkin_3d) è morto nel corso di una missione, combattendo per l'indipendenza, la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina. Era un animatore di talento, una persona incredibile e un vero eroe. Riposa in pace, amico mio. Mancherai a tutti."

Uno degli eroi di Andrii era Cory Barlog, rimasto impressionato dopo aver giocato God of War, il che spinse l'animatore a studiare e migliorarsi per raggiungere quel livello, progettando il gioco dei suoi sogni.

Riposa in pace Andrii, una parte di te resterà legata all'ottimo Metro Exodus.

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti