La co-op di Borderlands 3 consentirà a tutti di giocare insieme e guadagnare un bottino appropriato

Indipendentemente dal livello. 

Per molti è una seccatura non poter giocare con i propri amici perché sono il doppio del vostro livello, ma questo non succederà in Borderlands 3. Gli annunci di vendita al dettaglio rivelano che il titolo sarà caratterizzato da un nuovo sistema per il gioco cooperativo, che consentirà a tutti di allearsi in combattimento e ottenere bottini appropriati per il proprio livello, riporta Gamesradar.

"Gioca con chiunque in qualsiasi momento online o in modalità cooperativa a schermo diviso, indipendentemente dal tuo livello o dal tuo avanzamento della missione. Abbatti i nemici come una squadra e raccogli premi che saranno solo tuoi - nessuno perderà il bottino", recita la descrizione del gioco.

I precedenti giochi di Borderlands avrebbero tenuto conto solo dei progressi del giocatore ospite, il che significa che un giocatore di basso livello che si unisce a una partita di alto livello farebbe pochi danni ma salirebbe di livello molto velocemente, o un giocatore di alto livello che si unisce a una partita di basso livello distruggerebbe ogni cosa ma non avrebbe molto da ottenere. Sembra che il nuovo sistema assicuri che tutti ricevano sfide e ricompense appropriate, non importa quanto lontano sarete dall'host in termini di progresso.

vADjCq5VXujYmnqa8zzVEA_970_80

In altre notizie sul gioco, vi abbiamo segnalato che Borderlands 3 sarà un'esclusiva di Epic Games Store fino all'aprile del 2020.

Borderlands 3 è in arrivo il 13 settembre per PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza