Anche Sundar Pichai, CEO di Google, si esprime in merito all'ambizioso progetto Stadia, e lo fa in occasione di una riunione finanziaria riportata da GamesIndustry.

Come possiamo vedere, Pichai ha dichiarato di non aver visto "ostilità" tra i publisher dell'industria videoludica, ma allo stesso tempo diversi player del settore hanno manifestato la volontà di sondare la dedizione e l'impegno di Google in questo progetto prima di investire le ingenti somme di cui lo sviluppo su una nuova piattaforma di un tripla A necessita. Il rapporto con i publisher, a detta del CEO di Google, sta procedendo bene, si tratterebbe di uno "sforzo congiunto" stando alle sue parole.

Per quanto riguarda l'accoglienza del pubblico, Pichai l'ha definita "una genuina esaltazione", vista come "opportunità di cambiamento, punto di svolta", sottolineando anche la fiducia che i consumatori ripongono nella realizzazione tecnica da parte di Google. Per il colosso americano sarà una sfida ma Pichai si dimostra molto positivo anche per quanto riguardo la tecnologia che sta dietro a Stadia, la quale sarà in grado di "conquistare completamente le persone".

Stadia_Final_Google_Italia_1280x720

Cosa ne pensate delle sue parole?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.