La campagna di Call of Duty: Modern Warfare potrà essere giocata da diversi punti di vista

Gli sviluppatori rivedono la "tradizionale" modalità per il nuovo gioco della serie. 

Call of Duty: Modern Warfare è stato ufficialmente rivelato di recente e i fan sembrano essere più contenti del fatto che il Call of Duty di quest'anno non sia un altro Infinite Warfare, che non ci sarà un abbonamento stagionale, che non ci saranno zombi e probabilmente nessuna modalità battle royale.

Infinity Ward sembra mantenere il titolo vicino al "nucleo principale" della serie Modern Warfare, compresa la modalità campagna, che ha caratterizzato il franchise in passato. Per non essere da meno, il nuovo capitolo manterrà le cose fresche con una storia avvincente, inclusa la possibilità di giocarla da diversi punti di vista.

Come riportato da Charlie INTEL, i giocatori saranno in grado di andare oltre la prospettiva dei soli Tier 1 Operator. Durante una sessione in studio, infatti, sono stati in grado di vedere due missioni, una delle quali è stata eseguita da un Tier 1 Operator. La seconda si è concentrata, invece, sulla prospettiva di un combattente ribelle. Oltre a questo, Ars Technica ha riferito che metà della campagna stessa è giocata dal punto di vista di un soldato arabo.

Questo è certamente un modo per "combinare" le cose con Call of Duty in generale e dovrebbe sicuramente fornire un'esperienza interessante per i giocatori. Almeno, finirà per essere qualcosa che la serie non ha mai visto prima.

In altre notizie di Modern Warfare, gli sviluppatori hanno recentemente svelato la loro posizione sul supporto al cross-play e sull'assenza del pass stagionale. "Ogni decisione progettuale è stata presa pensando ai nostri giocatori", ha dichiarato Patrick Kelly di Infinity Ward. "Con il lancio di Modern Warfare, stiamo prendendo provvedimenti per unire la community: in primo luogo, pianifichiamo che Modern Warfare possa essere giocato su PC e console attraverso il supporto cross-play. In secondo luogo, stiamo eliminando il pass stagionale tradizionale, in modo da offrire più mappe e contenuti gratuiti e eventi post-lancio a tutti i giocatori: questo è solo l'inizio - c'è ancora molto altro in arrivo".

Call of Duty: Modern Warfare arriverà il 25 ottobre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza