The Legend of Zelda: Link's Awakening, Eiji Aonuma svela qualcosa di più sul remake

Aonuma parla dei dungeon, dell'ispirazione dietro lo stile artistico e di molto altro.

Nintendo ha condiviso un'intervista con il produttore di The Legend of Zelda: Link's Awakening, Eiji Aonuma. Durante la discussione, Aonuma ha parlato di come ha sempre voluto rifare il titolo di Game Boy, ma ha svelato anche alcuni dettagli sui dungeon e dove ha tratto l'ispirazione.

Aonuma ha svelato di nono esser stato coninvolto nello sviluppo dell'originale Link's Awakening: "Ero solo un fan quando il gioco è stato pubblicato sul Game Boy 26 anni fa. Poter partecipare al remake è stata una vera gioia; inoltre, ho sempre voluto gestire i dungeon in un gioco di Zelda e mi si è presentata l'occasione proprio con questo remake. Così è nata questa novità, ovvero la possibilità di assemblare i dungeon".

Sempre per quanto riguarda questa modalità, il produttore ha spiegato perché Link's Awakening è un gioco che si presta bene: "Pensavamo che dungeon in 3D fossero molto difficili da gestire per i giocatori. Tuttavia, Link's Awakening ha una visuale dall'alto e ogni stanza nel dungeon ha le stesse dimensioni: in questo modo l'operazione viene resa più semplice per tutti i giocatori".

Aonuma poi si focalizza sulla grafica del gioco: "Non era nostra intenzione farlo così 'carino', ma abbiamo pensato che il mondo, sotto forma di 'diorama' sarebbe stato perfetto con questa grafica".

link

Infine, il produttore spende due parole verso chi si è approcciato al mondo di Zelda iniziando con Breath of the Wild: "Se Breath of the Wild è il primo gioco a cui si è giocato, può essere facile pensare che tutti i giochi della serie siano così. Ma sinceramente, quando ci si pensa, i tradizionali giochi di Zelda hanno portato a capire cos'è Breath of the Wild. Giocando a Link's Awakening, spero che i nuovi fan apprezzeranno la differenza tra Breath of the Wild e lo Zelda tradizionale. E speriamo che le novità come i dungeon, offrano ai giocatori un diverso tipo di esperienza".

The Legend of Zelda: Link's Awakening sarà disponibile a partire dal 20 settembre in esclusiva per Nintendo Switch.

Fonte: Nintendo Everything

Contenuti correlati o recenti

Chrono Cross Remastered sarebbe realtà ma solo un progetto a basso budget

Il remake di Chrono Cross potrebbe essere in cantiere.

Final Fantasy XVI sarà ai The Game Awards 2021 per nuovi rumor

Le voci su un reveal di Final Fantasy XVI ai TGA si fanno più concrete.

The Legend of Zelda Breath of the Wild in 8K e ray-tracing lascia a bocca aperta

Un nuovo video ci mostra The Legend of Zelda Breath of the Wild next-gen.

Starfield ci trasporta in un epico viaggio interstellare con il suo tema musicale

L'Orchestra Sinfonica di Londra ci porta in Starfield ben prima del tempo.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza