Uno sviluppatore di Ion Fury suggerisce ai giocatori di scaricare illegalmente il gioco

Di male in peggio.

Uno sviluppatore di Ion Fury avrebbe suggerito agli utenti di piratare il gioco a cui ha lavorato, per andare contro alla recente controversia scatenata dopo che alcuni dipendenti di Voidpoint avrebbero postato dei commenti sessisti e transfobici attraverso un canale Discord.

"Se volete scaricare illegalmente Ion Fury potete farlo, pesa solo 95 MB" si legge nel tweet che è stato cancellato in seguito. "Ci abbiamo lavorato un sacco ed è un gioco fantastico".

In seguito ai commenti, lo studio di sviluppo si è scusato con i giocatori, promettendo inoltre di eliminare il linguaggio omofobo presente all'interno del gioco. Anche il publisher, 3D Realms, ha dichiarato di voler prendere provvedimenti a riguardo.

if

"I nostri contratti includono dei termini che ci consentono di interrompere le relazioni se il contraente non rispetta la nostra politica di tolleranza zero per quanto riguarda l'odio in tutte le sue forme" si legge nel comunicato dell'editore. Attualmente non sappiamo se Voidpoint prenderà provvedimenti a riguardo, rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni.

Fonte: Game Revolution

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza