Ubisoft spiega il forte entusiasmo per Google Stadia

Ecco perché la compagnia ha in programma un forte supporto per la piattaforma. 

A MCV, il direttore esecutivo di Ubisoft, Alain Corre ha espresso l'entusiasmo della società per Google Stadia. La compagnia sta pubblicando la maggior parte dei suoi titoli recenti su Stadia con sei giochi che saranno disponibili al lancio della piattaforma a novembre. Alain Corre esprime due interessi principali per Stadia: l'espansione della base di installazione di Ubisoft a una nuova generazione di giocatori e il potenziale hardware dei giochi cloud per offrire esperienze AAA.

Alain Corre ricorda ai giocatori che molte persone non puntano a giochi fisici o persino a una macchina fisica e Google Stadia dovrebbe colmare il divario che sta disconnettendo queste persone dal settore dei giochi.

"Quindi lo streaming ci darà due cose: la prima è la possibilità di creare giochi diversi. Con le capacità dei server saremo in grado di portare una nuova generazione di giochi in pochi anni. I server aiuteranno i nostri creatori a inserire più intelligenza artificiale nei giochi, più personaggi, più NPC", ha affermato Alain Corre. Ciò suggerisce che Ubisoft sta studiando nuovi modi per innovare e cambiare il gameplay utilizzando la tecnologia cloud.

"In secondo luogo, "lo streaming attirerà alcune persone in alcuni paesi che non sono mai stati in grado di consumare giochi prima. Quindi penso che la combinazione delle due cose farà crescere il mercato e questa idea ci piace molto".

ubisoft_logo

L'interesse principale di Ubisoft per Google Stadia è offrire ai consumatori più opzioni e superare la tradizione degli hardware e dei supporti fisici per giocare. Alain Corre è entusiasta del potenziale di Google Stadia: "riteniamo che questa tecnologia di streaming crescerà, è il vero inizio della tecnologia di streaming per i giochi quest'anno".

E voi che ne pensate?

Fonte: Wccftech - Cogconnected.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Magic: The Gathering, giocatore professionista si esprime a favore delle proteste a Hong Kong e non viene bannato

Lee Shi Tian ha mandato il suo messaggio in occasione del Mythic Championship.

PS5 e Xbox Scarlett: Digital Foundry ci mostra in un video le potenzialità delle console next-gen con un PC dalle prestazioni simili

Un primo sguardo a quello che possiamo aspettarci dalle nuove macchine di Sony e Microsoft.

Microsoft ci spiega come vengono selezionati i giochi per Xbox Game Pass

Il senior director of ID Productions di Microsoft Chris Charla afferma che il 90% degli utenti sta provando nuovi generi.

Articoli correlati...

I politici americani contro i ban di Blizzard dopo le proteste di Hong Kong

Il caso Blitzchung in USA diventa un caso politico.

Hideo Kojima è sicuro che in futuro il mondo videoludico e cinematografico si uniranno ancora di più

Il creatore di Death Stranding parla durante il Film Festival Cologne.

Riot Games vuole diventare “la nuova Blizzard”?

I padri di League of Legends sembrano preparare l'attacco alla compagnia di Irvine.

Killzone, Horizon Zero Dawn e The Last of Us tra le IP chiave di PS5?

Official PlayStation Magazine UK lancia un curioso sondaggio.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza