Al lancio Stadia non supporterà 4G e 5G nemmeno su dispositivi mobile

Google punta esclusivamente sul wi-fi.

Il lancio di Google Stadia si avvicina a grandi passi e il 19 novembre sarà una giornata chiave per tutti coloro che hanno deciso di acquistare la Founder e la Premier Edition del servizio. Ci sono però alcune limitazioni che tutti devono tenere in considerazione, almeno per il debutto della piattaforma.

Vi avevamo già svelato che il controller wireless non sarà wireless durante l'utilizzo su PC e smartphone e ora arriva un'altra conferma molto interessante riguardante il servizio: al lancio non verrà supportata la connessione attraverso 4G o 5G neanche su mobile ma sarà necessario utilizzare comunque una connessione wi-fi. La spiegazione di un dirigente della divisione hardware del colosso di Mountain View è molto semplice: si tratta di una scelta in favore della qualità.

"Inizialmente su mobile Stadia potrà essere utilizzato solo tramite la rete wi-fi. Abbiamo deciso di concentrarci sull'assicurarci che gli Stadia Founder ricevano la miglior esperienza possibile al lancio attraverso una connessione wi-fi".

In parole povere utilizzare Stadia fuori casa e in mobilità diventa sicuramente molto più complicato e in molti casi assolutamente impossibile. Cosa ne pensate? Si tratta di una mancanza da non sottovalutare o comunque dimenticabile? Proverete Stadia già al lancio?

Fonte: WccfTech

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Control lodano PS5 e parlano delle potenzialità della console

Secondo Remedy la nuova console di Sony sarà in grado di supportare progetti migliori e più grandi.

Articoli correlati...

ArticoloJim Ryan di Sony: abbiamo dovuto fare cambiamenti per realizzare il nostro sogno PlayStation 5 - articolo

Il CEO di PlayStation ci parla della glogalizzazione di Sony Interactive Entertainment

Death Stranding colpito dalle polemiche dopo la nomination per il premio Game of the Year ai prossimi The Game Awards

Il cameo di Geoff Keighley nel gioco potrebbe influenzare l'assegnazione del premio.

Death Stranding e Control guidano le nomination dei The Game Awards 2019

Scopriamo le nomination per l'importante cerimonia in programma per il 12 dicembre.

ArticoloGoogle Stadia - prova

Connessione, risoluzione, FPS e input lag: tutto quello che c'è da sapere.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza