Da Gears of War a un FPS di Aliens con Newt protagonista? Il retroscena di Cliffy B

A quanto pare Cliff Bleszinski stava per dare vita a un progetto piuttosto curioso.

Cliff Bleszinski è una personalità molto conosciuta dell'attuale panorama videoludico, un creativo che spesso ha commesso degli errori ma a cui dobbiamo, almeno in parte, anche grandi IP come Unreal Tournament e Gears of War.

Ciò che probabilmente non sapevate è il fatto che il buon Cliffy B stesse anche trattando per il lancio di un FPS legato ad Aliens e in generale all'universo di Alien. Si tratta di un progetto che a quanto pare doveva nascere all'interno dello studio di Bleszinski, Boss Key, e che è stato oggetto di trattative con Fox. Il possibile accordo sarebbe completamente saltato con l'acquisizione della Fox da parte di Disney.

Il gioco sarebbe dovuto essere un FPS con protagonista una versione cresciuta di Rebecca "Newt" Jorden e sarebbe stata presente anche l'iconica Ripley.

"Ripley sarebbe stata viva e avrebbe ricoperto un ruolo alla Cortana/Anya. Avreste giocato nei panni di una Newt cresciuta sulla Terra. La Weyland-Yutani avrebbe iniziato degli esperimenti per sfruttare gli xenomorfi come armi all'interno di un edificio in stile Black Mesa e ovviamente sarebbe scoppiato il caos". Ad accompagnare Newt ci sarebbe stato anche un alleato robot di nome Casey.

Il buon Cliffy B ha più volte affermato di non essere assolutamente interessato a lavorare su IP non sue a meno che non si tratti di Alien o Transformers e questa sarebbe potuta essere l'occasione perfetta per il papà di Gears.

1

A meno di clamorose novità tuttavia, l'FPS di Cliffy B non diventerà mai realtà e il futuro di Alien in salsa videoludica al momento rimane solo sinonimo di un MMO shooter realizzato da Cold Iron Studios (ex BioShock, Borderlands e Star Trek Online) attualmente in sviluppo.

Che ne pensate? Vi avrebbe incuriosito un progetto come quello ideato da Bleszinski?

Fonte: GameSpot

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza