Crysis Remastered rinviato dopo le reazioni negative dei fan al leak del primo trailer

Crytek vuole fare le cose per bene.

Crysis Remastered è stato annunciato pochi mesi fa e lo studio di sviluppo per l'occasione aveva pubblicato un trailer e alcune immagini. A quanto pare però le prime immagini mostrate a confronto con l'originale non hanno fatto breccia nel cuore dei fan, che si sono lamentati della mancanza di miglioramenti grafici effettivi.

Il team di sviluppo ha ascoltato i feedback dei giocatori e ha deciso di rinviare l'uscita, precedentemente programmata per il 23 luglio, facendola slittare di qualche settimana. L'annuncio, pubblicato sull'account Twitter del gioco, ha dichiarato che la maggior parte dei preordini verrà posticipata, insieme al remaster.

Poiché sono già attivi per la versione Switch, i preordini per quella console non verranno toccati. Ancora più importante, la lettera rilasciata afferma che "i tempi supplementari fino al rilascio ci consentiranno di sviluppare Crysis Remastered con la qualità su PC e console che i fan si aspettano dalla serie". Sebbene vago, si presume che il rinvio permetterà quindi di affrontare e migliorare le capacità grafiche, la principale lamentela da parte dei potenziali acquirenti.

crysis

Il team di Crysis ha rassicurato i fan dichiarando che verranno condivisi tutti gli aggiornamenti sul gioco in tutto questo periodo. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Gamepur

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza