Rocket League girerà a 120 FPS su Xbox Series X/S ma non su PS5

Psyonix svela i dettagli del prossimo aggiornamento per next-gen. 

Come molti altri giochi, Rocket League riceverà presto miglioramenti per girare al meglio sulle console di nuova generazione, ma sembra che non tutte le console riceveranno lo stesso trattamento. Psyonix ha pubblicato un aggiornamento parlando degli update in arrivo per il gioco su Xbox Series X, Xbox Series S e PS5.

L'aggiornamento, che verrà aggiunto entro la fine dell'anno, consentirà ai giocatori di scegliere tra modalità che favoriranno le prestazioni e le immagini su Xbox Series X e Series S. Il gioco girerà in 4K / 60 FPS scegliendo la "modalità grafica" e a una risoluzione di 2688 × 1512 e 120 FPS dando la precedenza alle prestazioni. Su Xbox Series S, alle stesse modalità, il titolo girerà in 1080p / 60 FPS e a 1344 × 756 a 120 FPS.

Su PS5, tuttavia, ci sarà solo una modalità che offrirà una risoluzione 4K grazie all'utilizzo del checkerboard rendering e 60 fotogrammi al secondo, mentre una modalità a 120 FPS non sembra essere in arrivo.

Su tutte e tre le console next-gen, tuttavia, Rocket League avrà tempi di caricamento più rapidi e prestazioni migliorate nel gameplay a schermo condiviso.

rocket_league_768x432

Attualmente, Rocket League è disponibile su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. È giocabile su Xbox Series X / S tramite retrocompatibilità e arriverà anche su PS5 domani, 12 novembre. L'aggiornamento next-gen arriverà più avanti nel corso dell'anno.

Che ne pensate?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza