The Elder Scrolls III Morrowind su PC è quasi next-gen con ben 300 mod

Mod e amore per riportare in auge un classico.

L'utente di YouTube Mr. Moonshine ha recentemente condiviso un video, nel quale mostra il leggendario The Elder Scrolls III Morrowind girare in OpenMW con oltre 300 mod abilitate. Il risultato? Un gioco che potrebbe tranquillamente passare per un remake o una remastered moderna, decisamente meglio della versione originale.

OpenMW, per chi non lo sapesse, è un engine open source che migliora le capacità dell'originale Gamebryo engine, sulla quale The Elder Scrolls III Morrowind è stato costruito. OpenMW possiede un proprio editor, chiamato OpenMW-CS, il quale consente agli utenti di modificare o creare le proprie mod, se non addirittura il gioco base.

Si tratta quindi di uno strumento molto utilizzato dalla community modder di Morrowind, tutt'ora attiva nonostante il titolo Bethesda sia approdato per la prima volta su PC nel lontano 2002.

Nella descrizione del video di Youtube, Mr. Moonshine ha condiviso la lista completa delle mod utilizzate in questo remake amatoriale, quindi se avete intenzione di esplorare Morrowind tirato a lucido esattamente come nel trailer, vi basterà scaricare tutti quei componenti uno dopo l'altro.

Naturalmente, la prima cosa da fare sarà scaricare OpenMW e, per farlo, vi basterà fiondarvi sul sito ufficiale. Secondo quanto dichiarato dal team responsabile, OpenMW è attualmente ben più stabile e meno buggato dell'originale engine di Morrowind, quindi è bene tenerlo a mente, anche nel caso non voleste installare alcuna mod, giusto per avere un'esperienza migliore.

Cosa ne pensate di questo risultato? Secondo voi avremo mai un remake ufficiale di Morrowind, oppure bisognerà fare affidamento ai modder per migliorare un titolo, comunque già eccezionale di suo?

Fonte: DSOGaming

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza