Six Days in Fallujah sviluppato da Sony Santa Monica. Lo studio di God of War pare fosse coinvolto

Anche Sony avrebbe lavorato al controverso gioco durante il lungo sviluppo.

Secondo quanto riferito, il controverso gioco di guerra Six Days in Fallujah era in lavorazione presso lo studio Sony di Santa Monica a un certo punto del suo lungo sviluppo.

Questo è stato detto dal game designer David Jaffe, che ha diretto i primi due giochi di God of War a Sony Santa Monica.

Nell'episodio più recente del programma YouTube di Jaffe, in cui è stato raggiunto dal direttore creativo e writer di Days Gone John Garvin, Jaffe ha detto: "sapevi che Six Days in Fallujah è stato effettivamente in fase di sviluppo a Sony Santa Monica per un po'?"

"E ogni volta che quel gioco ha iniziato a diventare davvero qualcosa che fosse una vera occhiata alla guerra, le aziende hanno detto "ok, ma no grazie"".

"È dura", ha risposto Garvin, aggiungendo: "siamo in un clima in cui stai letteralmente calpestando le mine".

Six Days in Fallujah doveva essere pubblicato originariamente da Konami oltre un decennio fa, ma il publisher si è ritirato nel 2009 a causa della natura controversa del gioco, che ha attirato critiche da diversi ambienti, inclusi veterani militari e gruppi contro la guerra.

Finalmente in uscita entro la fine dell'anno, il gioco per PC e console mira a raccontare la storia della Seconda battaglia di Fallujah, avvenuta nel 2004.

Il nuovo publisher Victure ha attirato forti critiche a febbraio dopo che il suo CEO Peter Tamte ha affermato in un'intervista a Polygon che "non sta cercando di fare un commento politico sul fatto che la guerra sia o meno una buona o una cattiva idea".

Lo studio ha poi cambiato posizione il mese successivo, rilasciando una dichiarazione in cui riconosce che gli eventi di Six Days in Fallujah sono "inseparabili dalla politica", spiegando come sta tentando di raccontare la storia del gioco da più punti di vista.

Fonte: VGC.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Digital Foundry | Metro Exodus Enhanced Edition: il primo vero gioco ray tracing tripla-A - articolo

Per la prima volta, Ŕ richiesta una scheda grafica ray tracing di alto profilo.

Overwatch e Overwatch 2: il director Jeff Kaplan lascia Blizzard dopo quasi 20 anni

Lo sviluppo dell'atteso sequel passa nelle mani del suo secondo.

Call of Duty 2021 Vanguard 'Ŕ un fo***to disastro'

Niente mezzi termini per una personalitÓ molto vicina a COD.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza