New World di Amazon 'rompe' le schede Nvidia GeForce RTX 3090

Una beta partita col "botto".

I possessori di computer con una scheda grafica Nvidia RTX 3090 dovrebbero astenersi dal lanciare la beta New World di Amazon Studio, che è attualmente in corso, secondo quanto riferito dagli utenti di Internet. I proprietari di GPU riferiscono che la loro attrezzatura è stata "fritta" proprio dall'MMO.

Le edizioni RTX 3090 di Evga sembrano avere i danni maggiori, ma anche gli acquirenti di altre versioni stanno sperimentando un pericoloso surriscaldamento e strani picchi di consumo energetico. "Giocare alla versione beta di New World sul mio Evga 3090 ha completamente fritto la mia scheda grafica", descrive lo streamer Gladd su Twitter. "Molte persone vivono esattamente la stessa situazione con lo stesso gioco".

Una descrizione di problemi simili può essere trovata sul forum ufficiale del gioco: "Ho premuto il pulsante Play, il gioco si stava caricando, poi le ventole hanno iniziato a lavorare al 100% e gli fps sono scesi a zero. L'immagine sui miei monitor è diventata nera e il computer ha smesso di rilevare la scheda grafica", afferma Goatz, che inizialmente pensava di aver "risolto" il problema perché l'hardware ha funzionato come dovrebbe dopo aver riavviato il PC. Ma poi ha deciso di provare a gestire New World una seconda volta. "Ho premuto di nuovo Play ed è successa la stessa cosa, solo che ora ho sentito un forte crack". Questa volta l'RTX 3090 ha smesso di funzionare per sempre.

I giocatori interessati ora stanno cercando di ottenere un rimborso da Evga, mentre altri possessori di GPU Nvidia, che conoscono il problema, stanno aspettando una patch dagli sviluppatori del gioco. Rimanete sintonizzati con noi per tutte le informazioni che verranno condivise dallo studio di sviluppo prossimamente.

Fonte: Windows Central

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza