GTA Underground: gli sviluppatori della mod cancellano il progetto dopo "l'ostilitÓ" di Take-Two

Altre opere fan-made di Grand Theft Auto vengono cancellate.

Take-Two Interactive condivide con Nintendo lo status di compagnia che non sopporta i progetti fan-made legati alle proprie IP.

Progetti fan-made, mod, porting amatoriali e molto altro: questi sono i lavori che Take-Two vuole contrastare, con ogni mezzo legale a propria disposizione.

Proprio in queste ultime settimane, abbiamo assistito all'invio di innumerevoli Cease & Desist e alla cancellazione di lavori pluriennali, creati da giocatori il cui unico crimine era quello di voler migliorare l'esperienza di gioco di alcuni titoli del passato.

Oggi, purtroppo, dobbiamo depennare dalla lista un'altra mod amatoriale: la tanto attesa mod di GTA San Andreas, Underground.

Per chi non lo sapesse, GTA Underground era una mod che mirava a unire tutte le mappe di GTA in un unico ambiente, ma non solo: il progetto mirava perfino ad inserire le mappe di altri giochi Rockstar, come le città di Bully e Manhunt.

Ambizioso, ma estremamente pericoloso: già in passato il progetto era finito nel mirino di Take-Two e questo ne aveva comportato la rimozione dal sito ModDB. Ora, purtroppo, pare che siamo arrivati alla fine definitiva.

Gli sviluppatori di questa mod non hanno ricevuto direttamente una notifica dai legali di Take-Two, ma hanno comunque deciso di interrompere lo sviluppo e cancellare il progetto a seguito della palese ostilità del publisher nei confronti della community:

"Data l'evidente ostilità nei confronti della comunità modding e dato il pericolo imminente per la nostra salute mentale e per il nostro status finanziario, abbiamo deciso di interrompere lo sviluppo di GTA: Underground e presto rimuoveremo tutti gli upload ufficiali.".

Il responsabile del progetto, DKLuin, ha voluto ringraziare tutta la community per il supporto ricevuto nei sei anni in cui il progetto era in sviluppo.

Molti giocatori credono che tutta questa ostilità nei confronti dei modder dei vecchi GTA, sia legata al rumor che vede imminente il lancio delle remaster di Grand Theft Auto III, Vice City e San Andreas, sebbene non siano ancora state ufficializzate.

Che sia vero o falso, resta solo una realtà: la community videoludica dovrà fare a meno dell'ennesima mod promettente.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite espande l'accesso alla tech preview a tutti i membri Xbox Insider

343 Industries apre le porte di Halo Infinite a un maggior numero di giocatori.

Bayonetta 3 avrÓ Bayonetta nuda? Hideki Kamiya risponde a quegli 'idioti' dei fan

Il creatore di Bayonetta risponde a una domanda 'fondamentale'.

'Destiny Ŕ il gioco preferito mio e del mio migliore amico ma stanotte sarÓ l'ultima volta'

Una toccante storia di amicizia e videogiochi legata a Destiny.

Horizon Forbidden West su PS5 e PS4 senza compromessi. 'Un grande gioco su nuova e vecchia generazione'

Horizon Forbidden West Ŕ stato provato contemporaneamente su entrambe le console.

Horizon Forbidden West e l'evoluzione di Aloy analizzata da Guerrilla Games

Nuovi dettagli (e immagini) per Horizon Forbidden West.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop Ŕ una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Alan Wake Remastered Ŕ realtÓ ed ha anche una finestra di lancio!

Per la prima volta Alan Wake arriverÓ anche su console PlayStation.

Project Magnum Ŕ uno shooter sci-fi per PS5 e PS4 davvero spettacolare nel nuovo trailer

Diamo uno sguardo all'interessante Project Magnum previsto anche per PC.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza