New World nei guai: l'MMO di Amazon ha giÓ perso la metÓ dei suoi giocatori

New World fronteggia un'emorragia di giocatori.

Il primo videogioco AAA di Amazon, New World, ha avuto un ottimo lancio, con quasi un milione di giocatori nel suo picco più alto, ma ha anche fronteggiato diversi problemi, dall'ecosistema economico spesso problematico all'annoso problema delle GPU sottoposte a stress eccessivo, con picchi irrimediabili. A quanto pare, però, c'è un'altra problematica da tenere in conto, qualcosa di non inusuale ma comunque preoccupante: l'emorragia di giocatori post-lancio.

Si tratta di qualcosa che capita a molti titoli che sono la novità del momento: un lancio che si rivela anche sopra le aspettative ma anche un successivo fuggi-fuggi di utenti non interessati a restare.

Non tutti i giochi, tuttavia, riescono a fronteggiare questa naturale oscillazione, catturando una vera fan base e accrescendola nel tempo. Pokémon GO, ad esempio, c'è riuscito, ma è un'operazione difficile in cui bilanciare correttamente continui nuovi contenuti e microtransazioni.

New World, oltretutto, non è basato su una IP famosa che garantisca una fan base già acclarata. Ad ogni modo, sono i numeri a parlare: dopo il lancio del 28 settembre e il picco di 913mila giocatori in contemporanea, dopo un mese si è scesi a circa 508mila, e nell'ultima settimana addirittura a 377mila. Secondo le stime di Forbes, il gioco potrebbe perdere altri 135mila giocatori in settimana, attestandosi attorno a 250mila. Quanti ne serviranno per mantenere il titolo a galla e farlo, poi, prosperare?

Fonte: Gamepur

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza