New World no grazie. Dr. Disrespect svela perché il gioco del momento non fa per lui

Il successo di New World non stuzzica la curiosità del famoso streamer.

New World ha registrato un immenso successo dalla sua uscita su PC. Questo non vuol dire che il gioco non sia privo di difetti, essendo stato messo a dura prova dai problemi del server e criticato per una serie di scelte fatte dal team di sviluppo. Ma, come MMO, ha un futuro brillante, con diversi streamer che hanno deciso di provarlo.

Tra questi troviamo ad esempio Asmongold, famoso streamer di World of Warcraft e anche Shroud ha deciso di dargli una chance. Un grande nome che non si è ancora davvero immerso nel gioco, tuttavia, è proprio Dr. Disrespect. Oltre a non essere il tipo di gioco che trasmette in genere, Dr. Disrespect ha recentemente svelato il perché della sua scelta.

"Non posso sedermi al mio posto e guardare qualcuno che taglia alberi e crea mattoni. Tutti corrono con cinquanta milioni di altre persone che cercano di aggiornare i livelli di magia dello 0,5% che viene lanciata all'estremità del loro bastone che consente loro di eseguire cariche elettriche su una sorta di creatura a forma di lupo. Non lo so...è difficile per me essere coinvolto nei cicli di gioco di New World, perciò non mi fa venire voglia di giocarci". Potete sentire le sue parole al segmento 1 ora e 50 minuti del video.

È decisamente comprensibile, dato che alcuni generi non piacciono ad alcuni giocatori, ed è chiaro che gli MMO non sono mai stati la passione dello streamer. Nel 2019, durante l'hype per World of Warcraft Classic Dr. Disrespect si è rifiutato completamente di giocarci.

Fonte: Dexerto

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Dragon Age 4 uscirà solo su PC, PS5 e Xbox Series X/S. Niente cross-gen per l'RPG di BioWare

Dragon Age 4 su PS5 e Xbox Series X/S, nessuna versione PS4 e Xbox One.

Diablo II Resurrected - recensione

Le fiamme di Diablo incendiano una nuova generazione.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza