Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il sequel di Ancestors: The Humankind Odyssey 'sulla carta' è pronto, si tratta di capire 'quando' sarà sviluppato

Secondo Patrice Desilets 'ci sono ancora due milioni di anni da coprire' nell'evoluzione umana.

Ancestors: The Humankind Odyssey dell'ex sviluppatore di Assassin's Creed, Patrice Desilets, ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica e degli utenti, ma ha comunque venduto abbastanza da consentire a Panache Digital di prendere in considerazione un sequel.

Parlando con Xbox Official Magazine (numero di maggio 2020), il creatore Patrice Desilets ha detto che c'è abbastanza materiale perché lo studio possa lavorare sui sequel in futuro e che almeno un seguito sarebbe già pronto sulla carta. Si tratta però di capire "quando" inizierà lo sviluppo del gioco.

"Non abbiamo attraversato tutta l'evoluzione umana, quindi ci rimangono alcuni anni in cui ambientare i sequel, perché il gioco termina circa due milioni di anni fa, quindi alla fine abbiamo ancora due milioni di anni da coprire ... quindi vedremo. Vedremo se faremo [un seguito] in futuro. Sulla carta, è fatto. Ora è solo una questione di vedere quando lo faremo".

Desilets ha anche parlato delle sfide legate all'affrontare un mondo antico in un videogioco.

"La difficoltà nel ricreare l'Africa di dieci milioni di anni fa sta nel suo mondo organico, non c'è architettura. Questa è stata la sfida principale: come rendere lo spazio di gioco leggibile per i giocatori. Per quanto riguarda gli animali, poiché non ho un team di 800 persone, abbiamo dovuto elaborare situazioni e soluzioni intelligenti per dare l'impressione di comportamenti animali complessi".

Che ne pensate di Ancestors: The Humankind Odyssey?

Fonte: PlayStation LifeStyle.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli