Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il colosso cinese Tencent acquista Supercell, lo sviluppatore di Clash of Clans, per $8,6 miliardi

Supercell ha raddoppiato il suo valore nel corso dell'ultimo anno.

Vi avevamo parlato tempo fa dell'eventualità di quest'acquisizione, che ora si è materializzata. Tencent Holding, il colosso di delle telecomunicazioni cinese che detiene anche l'app di messaggistica istantanea WeChat, ha acquisito una quota di maggioranza di Supercell, lo sviluppatore di Clash of Clans.

I cinesi pagheranno ai giapponesi di Softbank $8.57 miliardi. Lo studio di sviluppo è stato valutato $10,2 miliardi grazie all'acquisizione, secondo quanto riportato da Wall Street Journal.

"Vogliamo che Supercell sia il posto giusto per gli sviluppatori creativi, il posto migliore per creare giochi", ha dichiarato il CEO di Supercell Ilkka Paananen. "Allo stesso tempo, questa nuova partnership ci permette di crescere in un mercato come la Cina, un mercato che ci permetterà di raggiungere centinaia di milioni di nuovi giocatori grazie ai canali di Tencent."

Lo scorso anno Supercell era stata valutata $5,25 miliardi, ciò significa che il suo valore è praticamente raddoppiato in un solo anno. Tencent detiene già quote di maggioranza del fenomeno MOBA League of Legends, e quest'acquisizione la proietta nell'olimpo dell'industria dello sviluppo videoludico.

L'acquisizione mette nelle mani del colosso cinese anche Clash of Clans, Hay Day, Clash Royale e Boom Beach. Secondo le statistiche tracciate da Newzoo, tutti e quattro i titoli sono nella top 20 dei titoli con maggiori entrate su App Store a maggio.

Fonte: TheVerge

Commenti

More News

Ultimi Articoli