Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Guild Wars 2: The Razing, eliminato il fastidioso culling

Ecco i dettagli sull'atteso aggiornamento del 26 marzo.
Sessione di WvW con il fenomeno di culling attivo...

Il momento che molti di noi attendevano è finalmente giunto: con l'aggiornamento previsto per il prossimo 26 marzo, ArenaNet eliminerà il fastidioso effetto culling presente in Guild Wars 2.

In pratica che durante le sessioni concitate di WvW con grande quantità di personaggi interessati alcuni di essi risultassero invisibili, o più semplicemente non venivano caricati dal client, rendendo così fastidioso e approssimativo lo scontro.

Con il nuovo aggiornamento il problema è stato risolto e sono state aggiunte inoltre nuove voci nel menù opzioni del client di gioco, per evitare di sovraccaricare troppo il client e di conseguenza il nostro computer, sopratutto se quello che disponiamo ha già qualche annetto.

...e con il culling finalmente disattivato.

Tra le nuove opzioni troveremo dunque la possibilità di scegliere la risoluzione delle skin dei personaggi, avendo così modo di visualizzarli in alta definizione, bassa definizione oppure unicamente il nome del personaggio, se proprio il nostro amato pc rischia di tirare la cuoia.

Sarà anche possibile selezionare quanti personaggi renderizzati far caricare al client e quanti in alta risoluzione. Tutto questo lavoro per apportare ulteriore epicità agli scontri nel World vs World migliorando ovviamente anche la qualità del gioco di ognuno.

Con questo nuovo aggiornamento sarà inoltre introdotta la terza delle quattro parti della saga di Flame & Frost, denominata The Razing. Cosa esattamente ci aspetta al momento non ci è dato saperlo, se non che saremo nuovamente chiamati a combattere per difendere le nostre terre natali dal totale annientamento.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Thomas Guidetti

Thomas Guidetti

Contributor

Borgomanerese di nascita, Gattinarese nel cuore. Uno zio malvagio ha rubato due braccia all'agricoltura regalandogli un Master System tanti anni fa.

Commenti