Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo mostrerà presto la sua strategia digitale ai retailer

I due "mondi" dovranno convivere ancora un po'.

Il boss di Nintendo UK, David Yarnton, ha dichiarato che la compagnia nipponica svelerà presto i suoi piani per il settore digitale ai retailer.

Parlando con MCV, Yarnston ha dichiarato che "una delle cose in cui non siamo stati troppo bravi è stata dirvi quali feature abbiamo a disposizione. Per sempio, i DLC e i giochi scaricabili, ma li abbiamo promossi già".

Il mercato del download è cresciuto, ma "non ha ancora inglobato il retail nel modo in cui molti hanno predetto".

"Vogliamo supportare i nostri partner e vogliamo che loro supportino noi. Quindi pensiamo ci sia abbastanza spazio per i beni fisici e per quelli digitali. Quando lanci un titolo in negozio, l'esposizione che un negozio può dare a un gioco è incredibile. Alcuni vogliono i contenuti scaricabili per la loro convenienza, altri amano avere una collezione di giochi. C'è spazio per entrambi".

"Al momento abbiamo le schede voucher", ha concluso l'uomo di Nintendo. "Non siamo ancora arrivati al punto in cui permettere ai retailer di avere codici per uno Zelda".

Darksiders II su Wii U

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti