Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nioh 3 tra mitologia celtica e il periodo dei Tre Regni della Cina?

Il director Fumihiko Yasuda risponde alle prime domande su un ipotetico nuovo gioco.

Durante l'evento in streaming MomoConline, il director di Nioh 2, Fumihiko Yasuda, è apparso in un panel per rispondere alle domande dei fan sul gioco e ha iniziato a discutere delle possibili ispirazioni per un ipotetico Nioh 3.

Allo sviluppatore è stato chiesto se per un Nioh 3 sarebbe interessato a "spostare" il gioco in Europa per concentrarsi su William oppure se sarebbe interessato a focalizzare l'attenzione sulla Cina, durante il periodo dei Tre Regni.

Yasuda ha detto: "vediamo ... mi sento come se avessimo fatto tutto per coprire il periodo Sengoku, compreso il destino di William ... Personalmente, sono interessato alla mitologia e alle leggende irlandesi e celtiche, quindi vorrei fare un gioco su questo e, naturalmente, anche un gioco sul periodo dei Tre Regni sarebbe interessante."

Successivamente, Yasuda è tornato sull'Era Sengoku, affermando di essere interessato allo Shinsegumi, ovvero la forza di difesa istituita durante lo shogunato per contrastare i sostenitori dell'Imperatore, affermatasi durante il tardo periodo Tokugawa.

Insomma, le idee non mancano ma bisognerà attendere ancora per capire cosa proporrà ai giocatori un ipotetico Nioh 3.

Nel frattempo, Nioh 2 è disponibile per PlayStation 4 e ha da poco ricevuto la modalità foto.

Che ne pensate?

Fonte: Siliconera.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti