Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Prenotazioni record a Siena per GT5

Rimossi gli stemmi galeotti.

Sicuramente ricorderete il caso che ha visto Gran Turismo 5 finire sotto il mirino del Consorzio di tutela del Palio di Siena.

Il Consorzio chiedeva il sequestro del gioco e la rimozione degli stemmi delle contrade, una soluzione che Yamauchi definiva "semplice" ma "spiacevole".

Alla fine Sony ha optato proprio per la rimozione delle bandiere incriminate e per il ritiro del materiale promozionale, come riportava lo scorso agosto il Corriere Fiorentino.

"Oltre che per il buon esito degli aspetti prettamente giuridici della vicenda, il Consorzio esprime soddisfazione in quanto le ragioni di fondo del proprio intervento, e cioè la tutela del Palio quale patrimonio storico e culturale della comunità senese, sono state comprese dalla Sony", commentava il Consorzio di tutela del Palio in quell'occasione.

Sembra però che il caso abbia stimolato l'interesse dei senesi nei confronti del gioco PlayStation 3, tanto che secondo quanto riportato dal PlayStation Blog italiano, il Corriere di Siena avrebbe segnalato un boom inaspettato di prenotazioni nella città per Gran Turismo 5.

Messi da parte i problemi, il nuovo gioco di corse di Polyphony Digital sarà nei negozi il prossimo 3 novembre.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti