Eurogamer.it

Secondo il creatore di PlayerUnknown's Battlegrounds "Xbox è sinonimo di gaming"

Brendan Greene torna a parlare della versione console del suo gioco.

PlayerUnknown's Battlegrounds, uno dei più importanti fenomeni videoludici di questo 2017 è stato, ed è, un gioco che ha fatto registrare numeri veramente incredibili su PC e tra poco, come saprete, arriverà anche in versione Xbox One.

Dell'edizione console ha già parlato il creatore del celebre titolo, Brendan Greene, affermando che PlayerUnknown's Battlegrounds su Xbox One offrirà la stessa esperienza di di gioco disponibile su PC, ora il papà del "titolo dei record" torna a parlare dell'imminente versione per l'ammiraglia di Microsoft.

Come riporta Wccftech, infatti, secondo Greene "Xbox è sinonimo di gaming" e stando alle sue parole:

"C'è una enorme base di utenti là fuori che preferisce giocare su console, quindi portare il gioco su Xbox One è semplicemente grandioso. Posso finalmente dire sì, ho un gioco su Xbox."

Brendan Greene si sofferma poi sul possibile successo su Xbox One:

"Penso vedremo numeri incredibili su console, ma sono scaramantico al riguardo. Siamo più concentrati sul fare un buon gioco".

Infine, vengono confermati i 60fps per la versione Xbox One X di PlayerUnknown's Battlegrounds.

pubg_microsoft_partnership_740x416

Insomma, non resta che attendere il prossimo 12 dicembre, giorno in cui il famoso gioco approderà sulle console di Microsoft.

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!