Squadra anti-cheaters in arrivo su Battlefield 3

DICE ingaggia un team di professionisti.

I cosiddetti "cheaters" hanno ormai invaso in maniera capillare i server di Battlefield 3 e la cosa preoccupa non poco il team DICE.

Il gruppo svedese sta tentando di correre subito ai ripari ingaggiando una vera e propria squadriglia di tecnici "anti-trucco", che utilizzerà ogni mezzo per intercettare ed eliminare i giocatori scorretti.

I componenti della squadra saranno presenti in forma anonima all'interno del gioco e analizzeranno i comportamenti di tutti i giocatori per far sì che il fair play sia una regola per tutti.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Witchfire, l'FPS horror che si ispira a Dark Souls ha una finestra di lancio in accesso anticipato e tanti nuovi dettagli

Witchfire la nuova creatura dei pap di The Vanishing of Ethan Carter e Painkiller.

Recensione | Rainbow Six Extraction - Uno spin-off PVE che ammicca a Siege

Il magnifico gunplay di Rainbow Six Siege, declinato in qualcosa di completamente nuovo.

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Battlefield 2042 lancio da incubo, nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

'Call of Duty: Warzone un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi a Dr. Disrespect.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza