Più gameplay e meno filmati per The Phantom Pain

Il nuovo Metal Gear Solid punta tutto sulla giocabilità.

I nostri colleghi di Eurogamer.net hanno intervistato recentemente Jordan Amaro, designer di Kojima Productions, da cui sono emersi interessanti dettagli su quello che sarà il prossimo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

Veniamo a sapere così che le sequenze filmate saranno ridotte in favore di un approccio narrativo votato più al gameplay. La scelta è stata quasi obbligata per via della natura open world del gioco, dove non ci sono strade obbligatorie da seguire e bisogna osservare ancor prima di agire.

Amaro ha anche sottolineato le sue difficoltà nell'approcciarsi al nuovo design di Metal Gear Solid 5, rivolto ad un pubblico occidentale, cosa che inevitabilmente ha rischiato di andare incontro alla filosofia del gioco, tipicamente di matrice nipponica nelle precedenti incarnazioni.

La vera sfida è stata dunque quella di creare un ambiente dinamico in cui il giocatore è chiamato a "crearsi" letteralmente le sue diverse storie sfruttando meccaniche inedite per un Metal Gear Solid:

"Ci siamo sbarazzati di tutto il fardello narrativo e ci siamo concentrati su ciò che rende belle le missioni a un livello essenziale".

Amaro ha infatti rivelato che il nuovo Snake parlerà molto meno rispetto ai precedenti capitoli della serie, proprio per via della nuova direzione intrapresa in The Phantom Pain.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

L'ispirato Journey to the Savage Planet si mostra in un video gameplay

Vediamo insieme una missione dell'avventura sci-fi.

GTA 6 uscirà a fine 2021?

Sarebbe 'il miglior scenario' per la data di uscita, secondo un ex dipendente di Rockstar.

Articoli correlati...

System Shock in azione in un lungo video gameplay tratto dalla demo pre-alpha

Uno sguardo approfondito all'atteso gioco di Nightdive Studios.

GTA 6 uscirà a fine 2021?

Sarebbe 'il miglior scenario' per la data di uscita, secondo un ex dipendente di Rockstar.

Journey to the Savage Planet - recensione

Uno stralunato viaggio nello spazio che strizza l'occhio a Futurama.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza