The Division: i cheater saranno bannati permanentemente da Ubisoft

La compagnia non tollera il gioco sleale.

Ubisoft ha annunciato delle nuove linee strategiche per la community di Tom Clancy's The Divison.

La compagnia francese ha infatti deciso che d'ora in poi i cheater colti "con le mani nel sacco" subiranno un ban permanente del loro account, che si tradurrà con un'impossibilità di continuare a giocare.

La decisione è stata presa da Ubisoft dopo aver osservato all'incirca 30.000 casi di gioco sleale e scorretto attraverso programmi di cheating. Quindi consigliamo ai giocatori di divertirsi in maniera onesta e nell'osservanza delle regole, dato che la compagnia non è intenzionata a fare sconti di nessun tipo.

Lo sapete che i server di The Division sono in manutenzione per l'arrivo di nuovi contenuti?

Fonte: GameSpot

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Wuchang: Fallen Feathers è un interessante Bloodborne nell'antica Cina in questo lungo video gameplay

Diamo uno sguardo alla splendida ambientazione di Wuchang: Fallen Feathers.

Gamedec, l'RPG investigativo a tinte cyberpunk è ora disponibile

Pubblicato un nuovo trailer di lancio per Gamedec.

Titan Quest e Jagged Alliance sono i giochi gratis offerti da THQ Nordic per celebrare i 10 anni

Altri giochi di THQ Nordic sono in offerta su Steam, approfittatene!

BitCraft è un nuovo titolo che promette di rivoluzionare il genere MMORPG

BitCraft porta ogni singolo giocatore in un mondo "gigantesco" generato proceduralmente.

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza