Ni No Kuni II: Revenant Kingdom Ŕ stato rinviato al 2018

Fortunatamente l'attesa non sarÓ troppo lunga.

Solo nella giornata di ieri vi abbiamo parlato dei cambiamenti di Ni No Kuni II: Revenant Kingdom rispetto al primo Ni No Kuni, dei cambiamenti che avremmo potuto toccare con mano a partire dal 9 novembre di quest'anno.

Level-5 ha, tuttavia, deciso che il gioco ha bisogno di un po' di tempo in più e ha optato per un rinvio al 2018. Un rinvio che fortunatamente è solo di due mesi dato che la nuova data d'uscita è il 19 gennaio del prossimo anno. Come riportato da Kotaku, questa scelta è stata spiegata direttamente dal CEO della software house e director del progetto, Akihiro Hino, attraverso un video pubblicato su Twitter.

"Oggi annunciamo che l'uscita di Ni No Kuni II su PC e PS4 è stata rinviata al 19 gennaio del 2018. Abbiamo deciso che è necessario più tempo per lo sviluppo al fine di realizzare un'esperienza completa per i nostri fan. Mi scuso con tutti color che attendevano con impazienza l'uscita del gioco".

Hino si è poi concentrato anche su alcune dichiarazioni riguardanti il multiplayer sottolineando che il gioco non avrà contenuti multiplayer. In un'intervista effettuata nel corso dell'E3 c'è stata una incomprensione dato che il CEO di Level-5 pensava che la domanda si riferisse ad annunci online di eventi in-game

Cosa pensate di questo rinvio? Siete interessati a Ni No Kuni II: Revenant Kingdom?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza