Red Dead Redemption 2 (avete dato un'occhiata alla nostra guida?) si sta rivelando uno dei videogiochi più apprezzati della storia di questo medium ma allo stesso tempo non è una produzione completamente esente da critiche.

Una di quelle più diffuse tra diversi giocatori è prettamente tecnica e legata all'input lag, alla responsività dei movimenti di Arthur Morgan. Come segnalato da Gamepur, uno sviluppatore ha deciso di analizzare proprio questo aspetto del titolo Rockstar Games proponendo un confronto con altri titoli come Marvel's Spider-Man, Uncharted: L'Eredità Perduta, Destiny 2 e Assassin's Creed Odyssey.

Il risultato dell'analisi di Dan Lowe, senior tech animator di EA Motive (ex Visceral Games e Ubisoft Montreal) è visibile in questo grafico e nel video poco sotto. Si considera il tempo che passa tra il movimento completo dell'analogico e il movimento del personaggio a schermo e anche il tempo che passa prima che si sposti la telecamera. Com'è facilmente visibile, i tempi di Red Dead Redemption 2 sono i più elevati.

1

Lowe ha commentato i risultati con queste parole condivise attraverso Twitter:

"Inizialmente ho pensato che fosse semplicemente una scelta creativa: favorire la qualità dell'animazione e un movimento del personaggio più realistico. Ciò che è strano è come ci siano sempre tra i 10 e i 26 frame in cui il gioco semplicemente non risponde. L'unica ragione dietro a una scelta del genere da parte di un team a cui riesco a pensare è che cerchino di evitare l'input spam in modo che il controller si muova completamente prima che tu decida la tua mossa. Ci sono altri modi per occuparsi di questo aspetto e dal mio punto di vista il gioco non vale la candela se si pregiudica la responsività.

"So che molte persone sono consapevoli di questo ma vale la pena notare come la maggior parte dell'input lag arrivi dalla TV quindi il grosso di questi giochi probabilmente rispondono in 1-3 frame o qualcosa del genere".

Lowe loda poi Bungie per il lavoro svolto su Destiny 2 da questo punto di vista arrivando a parlare di una sorta di "magia": "fare attenzione a questo tipo di cose è probabilmente uno dei motivi per cui i loro giochi danno sensazioni così positive in game".

Cosa pensate delle analisi di Lowe e della questione input lag di Red Dead Redemption 2? Vi siete accorti di questo "problema" e ne siete infastiditi?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (58)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

AC Odyssey: L'Eredità della Prima Lama - ep.1 Preda - recensione

Alla scoperta dell'origine della lama celata!

Destiny 2: I Rinnegati - recensione

È finalmente giunto il momento di tirare le somme.

Spawn potrebbe far parte del roster di Mortal Kombat 11

Almeno così sembra, stando al creatore del personaggio Todd McFarlane.

Gamerome: ecco le date della prossima edizione

L'evento internazionale per gli sviluppatori organizzato da Fondazione VIGAMUS torna anche nel 2019.

Spider-Man: annunciata la data di uscita del DLC Silver Lining

Il terzo e ultimo capitolo de "La Città che non dorme mai".

le ultime

Spawn potrebbe far parte del roster di Mortal Kombat 11

Almeno così sembra, stando al creatore del personaggio Todd McFarlane.

Gamerome: ecco le date della prossima edizione

L'evento internazionale per gli sviluppatori organizzato da Fondazione VIGAMUS torna anche nel 2019.

Spider-Man: annunciata la data di uscita del DLC Silver Lining

Il terzo e ultimo capitolo de "La Città che non dorme mai".

PUBG: un video ci mostra come gira il gioco su PS4 e PS4 Pro

Ecco la puntuale analisi ad opera di Digital Foundry.

Pubblicità