Sony viene giustamente lodata per la qualità e la quantità di esclusive che in questi anni sono sbarcate su PS4 ma non si può negare che in questo ambito ci siano alcune produzioni che non si sono rivelate eccelse in ogni aspetto e che non hanno incontrato il favore di tutta la critica e di tutto il pubblico. Un esempio? The Order: 1886.

Il progetto di Ready at Dawn (scopritelo nella nostra recensione) è piaciuto a molti e a ha fatto storcere il naso ad altrettanti dando vita a un prodotto che non ha venduto molto e che purtroppo molto difficilmente riceverà un sequel nonostante le premesse e l'universo di gioco estremamente affascinanti.

Il futuro forse non ci regalerà mai un The Order: 1887 ma intanto la software house che lo ha creato ha deciso di guardare al passato per celebrare il quarto anniversario dell'uscita e lo ha fatto, come riporta Twinfinite, pubblicando dei video dietro le quinte che si concentrano soprattutto sulla cura dell'aspetto grafico e tecnico della produzione.

Mentre alcuni rumor associano Ready at Dawn a una possibile acquisizione da parte di Microsoft, la software house sta assumendo per lavorare a una nuova IP che dovrebbe tradursi in un action in terza persona.

Cosa pensate di The Order: 1886? Un gioco troppo bistrattato e che meriterebbe comunque un sequel?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle