I team di Xbox Game Studios hanno più libertà e possono correre rischi grazie a Xbox Game Pass

Molta più flessibilità per gli sviluppatori.

Xbox Game Pass continua a essere senza dubbio il servizio più interessante per quanto riguarda i videogiochi. L'abbonamento offre non solo ai giocatori di scegliere tra una serie di titoli a prezzo contenuto, ma consente agli sviluppatori di pubblicare i propri titoli mettendoli proprio in vetrina. Ciò sembra essere ancora più rilevante per tutti gli sviluppatori che fanno parte di Xbox Game Studios.

In un'intervista, Tim Schafer, capo degli studi di Double Fine, definisce la quantità di libertà che il suo studio ha ora che fa parte della scuderia Xbox. "Mi fa pensare ad alcune delle folli idee di gioco che abbiamo avuto, e alcune di queste non è possibile presentarle agli edoti. Ma ora sto riaprendo quella cartella di documenti e mi dico 'oh, adoro davvero questa idea, scommetto che potrei farlo ora'", spiega Schafer.

Con quattordici studi first-party, il boss di Xbox Phil Spencer si trova ora in una posizione diversa nonostante la potenziale acquisizione di nuovi studi. "Il mio ruolo è diverso ora. Mi siedo e guardo di più al consumatore. Una delle cose che mi colpisce davvero è la diversità creativa che abbiamo a disposizione", afferma Spencer. "Guardo a ciò che i team hanno già realizzato quest'anno, le cose che mostreremo e le cose che usciranno entro la fine dell'anno, è tutto molto diverso e comporta alcuni rischi creativi".

xb

Con così tanti studi a disposizione, Xbox è pronta a sfornare giochi di diverso genere: "Non saremo più quelli conosciuti solo per gli sparatutto come Halo, Gears o per titoli di corsa come Forza. E anche grazie ad Xbox Game Pass possiamo offrire davvero moltissima scelta ai giocatori" afferma Spencer.

Non ci resta che aspettare l'evento del 23 luglio, giorno in cui Microsoft mostrerà alcuni dei suoi titoli first e third party. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (30)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza