Godfall per PS5 richiede sempre una connessione a internet e ha bisogno del PS Plus per alcune attivitÓ

E i giocatori non la stanno prendendo bene.

Randy Pitchford, capo di Gearbox Publishing, ha condiviso le foto della prima copia di Godfall, uno dei giochi di lancio per PlayStation 5, commentando che "è il primo gioco prodotto della prossima generazione".

Poiché si tratta di Internet, le foto sono state rapidamente circolate in rete ed i giocatori si sono accorti che nella foto in cui viene mostrato il retro della custodia si trova la dicitura che afferma che il gioco non avrà una modalità offline. Per poter giocare anche in single player quindi bisognerà essere sempre collegati ad internet.

Tuttavia non è finita qui: sempre dalla foto emerge che per diverse attività tra cui il multiplayer e la modalità co-op servirà avere un abbonamento a PlayStation Plus. Da qui i giocatori si sono riversati su Twitter per condividere il loro malcontento soprattutto sul fatto che sia necessaria una connessione anche se si gioca online.

Godfall sarà lanciato insieme a PlayStation 5 il 19 novembre in tutto il mondo. Il gioco arriverà anche su PC attraverso Epic Games Store.

Fonte: Twitter

Vai ai commenti (14)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Kojima Productions oltre Death Stranding: il nuovo progetto Ŕ ufficiale!

AGGIORNAMENTO: Hideo Kojima conferma un nuovo progetto in sviluppo.

The Last of Us: Parte II potrebbe tornare con un DLC dedicato ad Abby

Un attore chiave Ŕ 'tornato al lavoro' e lancia il rumor.

ArticoloAssassin's Creed Valhalla - prova

Una nuova sessione di razzie nell'Inghilterra del nono secolo.

Commenti (14)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza