Bungie contro i giocatori sleali

"Allontaneremo chi rovina il gioco".

Bungie ha rivelato l'intenzione di penalizzare gli utenti che abbandonano i match multiplayer di Halo: Reach.

"Credo che le persone saranno soddisfatte del modo in cui abbiamo intenzione di penalizzare chi abitualmente abbandona le partite in corso. Non si tratta di imbrogliare in senso stretto, ma è un'abitudine che rovina l'esperienza di gioco degli altri utenti", ha dichiarato il community director di Bungie, Brian Jarrard, a X360Achievements.

"Abbiamo nuovi strumenti che ci permettono di individuare gli utenti che lo fanno abitualmente. Vogliamo rimuoverli dalla community in modo che non rovinino l'esperienza di tutti gli altri".

Halo: Reach è uno dei giochi più caldi di questo periodo. Pochi giorni fa è stata pubblicata su Eurogamer un'anteprima in cui si parladella campagna per giocatore singolo e del multiplayer, co-op e competitivo. Se invece volete saperne di più sul futuro di Bungie vi consigliamo di leggere l'intervista agli autori di Halo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza