Hideo Kojima conferma due giochi in sviluppo, ma non solo!

Kojima stakanovista come non mai.

Dopo l'uscita di Death Stranding, con annesso sviluppo della director's cut, Hideo Kojima si è messo subito all'opera con la conferma sulle pagine di Famitsu, di due grossi progetti in lavorazione. Kojima ha vinto la sua scommessa, dimostrando di poter realizzare qualcosa di importante al di fuori del franchise Metal Gear Solid e di quella Konami, ormai considerata una vecchia ex.

Famose sono le sue cutscene, ricchi di virtuosismi registici ma anche abbastanza lunghe ─ celebre la finale di Metal Gears Solid 4, da Guinness dei Primati ─ che lo indirizzerebbe probabilmente verso altri lidi, magari con serie TV e cinema. L'apertura di una divisione di Kojima Productions ha aperto le porte a queste esperienze, come lo stesso Hideo ha confermato:

"Penso che nei prossimi anni i giochi passeranno allo streaming. Film, serie e giochi verranno tutti trasmessi in streaming e potrai goderteli sul tuo iPad o iPhone o su una TV sempre e ovunque. Quando ciò accadrà, giochi, film e serie dovranno competere nello stesso spazio. Sono molto interessato al nuovo formato. Ed è quello che voglio affrontare"

Questo ci porta a speculare su quali potrebbero essere i "grossi" giochi in sviluppo: si è parlato tanto di un nuovo Silent Hill ma non è da sottovalutare un sequel diretto di Death Stranding. Ricordiamo inoltre che Kojima è da tempo a lavoro su un titolo studiato appositamente per il cloud in Microsoft. Per quanto riguarda il resto, sembra che Kojima voglia puntare sul rendere i propri brand ancor più famosi: una serie TV su Metal Gear Solid sarebbe il sogno di molti, ma la diatriba con Konami, potrebbe complicare tutto quanto.

Fonte: neogaf.com

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza