PS5 e PlayStation VR 2: London Studio lavora a un titolo con 'mondi procedurali'?

Una nuova esclusiva PlayStation da tenere d'occhio.

Gli annunci di lavoro sono una manna per chi cerca nuove informazioni sul futuro di alcune opere o movimenti all'interno dei team di sviluppo. Anche da London Studio (SingStar, Blood & Truth) è alle prese con la ricerca di personale, facendosi scappare il nuovo progetto di prossima generazione, un lavoro esclusivo per PlayStation 5.

Tralasciando parole ricorrenti e altisonanti come AAA, qualità e via dicendo, una parola a destato curiosità: procedurale. Sembra infatti che la figura richiesta, debba conoscere a fondo il funzionamento dei mondi procedurali, ovvero quelle situazioni in cui il mondo di gioco si sviluppa attraverso asset predefiniti ma combinandosi attraverso speciali algoritmi che riescono a dare connotati nuovi a queste unioni. Per intenderci, il famoso No Man's Sky, funziona in questo modo.

Non si conoscono altri particolari su questo nuovo progetto ma esiste una possibilità molto elevata che si tratti anche uno dei titoli in sviluppo per il nuovo PlayStation VR o PSVR 2. L'obbiettivo di Sony è quello di produrre giochi ibridi, in grado di poter essere giocati sia attraverso il visore sia attraverso lo schermo. L'esperienza di London Studio con questo tipo di titoli è comunque importante ma potrebbe volerci un bel po' prima di vedere realmente qualcosa.

Fonte: segmentnext.com

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza