Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayStation VR 2 potrebbe avere una fedeltà grafica migliore di qualsiasi altro headset VR

PlayStation VR 2 tecnicamente davanti a tutti i concorrenti nello spazio VR?

PlayStation VR 2 è stato ufficialmente annunciato all'inizio dell'anno e abbiamo appreso i piani di Sony per incorporare eye-tracking, feedback tattile e altre funzionalità high-tech nei giochi VR.

Ora, sembra siano emersi maggiori dettagli che fanno ben sperare tutti i fan in attesa del nuovo visore di PlayStation. Il CEO di Display Supply Chain Consultants, Ross Young, ha riportato nuovi dettagli sulle specifiche di PSVR 2 su Twitter.

Young afferma che il visore avrà 800 pixel per pollice (PPI) per ciascun occhio, distribuiti su due display 2000 x 2040: è un enorme salto dai 386 PPI e 1080p offerti da PSVR originale. Questo si allinea anche con i precedenti report sulle lenti Samsung costruite per l'headset.

Android Central spiega che queste specifiche darebbero a PSVR 2 la più alta fedeltà grafica di qualsiasi visore sul mercato, e l'headset sarebbe superiore a Oculus Quest 2, HTC Vive e Valve Index. Quest 2 in particolare mostra 200-300 PPI per occhio. Confrontati con gli 800 per occhio riportati per PSVR 2, la differenza dovrebbe essere abbastanza chiara.

Questa densità di pixel si abbina anche alla tecnologia di tracciamento oculare di PSVR 2 per consentire alla messa a fuoco dell'immagine di muoversi con il vostro sguardo, mantenendola a una qualità elevata.

Fonte: Gamepur.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti