Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il futuro di Xbox 360 secondo Aaron Greenberg

Parlando di vendite, Kinect e Project Milo...

Microsoft ha annunciato l'altro ieri che Kinect costerà 149 euro e che uscirà in bundle con la raccolta di giochi "Kinect Adventures".

Il 20 agosto arriverà anche il nuovo modello di Xbox 360 Arcade, una "slim" con memoria flash da 4GB il cui costo sarà di 199.99 euro.

È previsto anche un bundle pre-natalizio, nei negozi a partire da novembre: conterrà una nuova Arcade, Kinect, Kinect Adventures a 299.99 euro.

Per parlare di questi ultimi annunci e di molto altro ancora, Eurogamer ha contattato il boss della divisione Xbox di Microsoft, Aaron Greenberg, per chiedergli cose che nessuno aveva mai osato chiedere prima!

EurogamerPensa che il prezzo di Kinect sia adeguato e che la gente lo percepirà come tale?
Aaron Greenberg

Assolutamente sì. Ovviamente non decidiamo i prezzi tirando i dadi, ma investiamo in continue ricerche di mercato. Abbiamo fatto numerosi studi prima di fissare quel prezzo e abbiamo intervistato migliaia di persone a tal proposito. Il risultato di queste ricerche lo abbiamo annunciato poche ore fa e crediamo che 149 euro per Kinect e un gioco, sia un prezzo più che vantaggioso per quello che questa periferica sarà in grado di offrire.

Alcuni rivenditori hanno tentato di speculare su questa cosa, annunciando prezzi falsi e superiori a quello reale. Molti dicevano che il solo Kinect sarebbe costato 149 euro, senza alcun gioco. Il prezzo era esatto, ma nel bundle è compreso un gioco che costerebbe normalmente almeno 50 euro.

Kinect offrirà grandiose opportunità ai giocatori e a noi permetterà di dare un'ulteriore spinta alle vendite. Molti nuovi consumatori si avvicineranno all'Xbox 360 proprio grazie a Kinect ed è per questo che abbiamo anche previsto una confezione che comprenda la console, la periferica e il gioco a un prezzo ancora più conveniente.

EurogamerPerché lanciare sul mercato un nuovo modello da 4GB?
Aaron Greenberg

Sostituirà la versione Arcade della "vecchia" Xbox 360, la cui produzione cesserà proprio in questi giorni. Rispetto al vecchio modello "entry level" abbiamo aumentato lo spazio disponibile per l'immagazzinamento dei dati fino a 4GB e non è poco. Il prezzo è sicuramente adeguato a quello che questo modello offre ed è comunque possibile inserirci successivamente un hard disk più capiente come quello della versione "maggiore". I dati di vendita della nuova versione da 250GB sono notevoli e siamo solo alla prima settimana dopo il lancio. Significa che abbiamo fatto la scelta giusta e che il pubblico ritiene equa la proposta che abbiamo fatto.

Al puzzle mancano ancora pochissimi pezzi che sono rappresentati da Kinect e dai suoi giochi. Entro la fine dell'anno il panorama Xbox 360 sarà ancora più esaltante.

EurogamerA parte la memoria flash al posto dell'hard disk, ci sono altre differenze tra la versione da 4 e quella da 250GB?
Aaron Greenberg

No. Entrambe hanno il Wi-Fi integrato e un controller in bundle. Abbiamo voluto differenziare solo l'hard disk per avere più offerte distinte sul mercato a partire dalla fine dell'estate. Saranno tre a novembre, quando uscirà anche il bundle con Kinect e i giocatori potranno decidere quale modello comprare in base alla loro disponibilità economica... di questi tempi non è una cosa da poco.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Contributor

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Commenti

More Intervistas

Ultimi Articoli