Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Legend of Zelda: Wind Waker aveva imbarazzato Miyamoto per il suo stile grafico

Quando vide le prime art style.

In principio molti fan non erano convinti dello stile grafico di The Legend of Zelda: The Wind Waker dopo aver visto i primi art style, e a quanto pare anche il creatore della serie Miyamoto era d’accordo con loro.

DidYouKnowGaming ha spulciato tutte le riviste dell’epoca a caccia di informazioni, e leggendo una vecchia intervista fra Miyamoto e la rivista giapponese Nintendo Dream, è stato rivelato che il creativo fosse molto imbarazzato dopo aver visto le prime bozze del gioco.

Il piano originale per il gioco era che indossasse uno stile molto realistico, basato su Ocarina of Time e Majora’s Mask. Infatti uno dei prototipi che girava all’epoca era stato creato tenendo bene in mente questi due stili. Quando questo stile fu proposto durante la fase concettuale e gli altri sviluppatori molto presi da questo stile, esso fu approvato.

Chissà come sarebbe stato The Wind Waker con uno stile totalmente diverso. Forse avrebbe perso metà del suo fascino. Che ne pensate?

Fonte: Nintendoeverything.com

Commenti