Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

No More Heroes lascia il Wii

Il futuro della serie è su altre piattaforme.

Goichi Suda ha ammesso che No More Heroes è in possesso dell'adeguato potenziale per diventare un franchise importante, tuttavia ritiene che la serie potrebbe fare più progressi raggiungendo le altre piattaforme di gioco.

"Voglio davvero rendere No More Heroes un grande franchise, e con questo secondo episodio avere un successo più ampio. Sto riponendo molta cura nello sviluppo di questa IP, dal momento che ritengo abbia tanto potenziale" ha spiegato Suda51 a MTV.

"Penso che questo sarà l'ultimo capitolo di NMH ad essere sviluppato su Wii. Per dargli nuove possibilità ci serve una nuova piattaforma. Wii è una grande piattaforma, ma abbiamo fatto tutto quello che si poteva fare".

Desperate Struggle, svelato in occasione del Tokyo Game Show dello scorso anno, è stato momentaneamente confermato per l'autunno.

Commenti