Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Xbox e Activision Blizzard: la lista dei brand di proprietà Microsoft

Ulteriore potenza di fuoco per Microsoft dopo l'acquisizione di Activision-Blizzard.

Dopo l'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft, ci si è concentrati su tutti i brand presenti e passati che ora fanno parte della casa di Redmond. Con Activision-Blizzard sta accadendo la stessa cosa, cercando di capire cosa è finito nelle mani di Phil Spencer. Ma oltre a giochi, Microsoft può soprattutto contare su team di assoluto livello come Sledgehammer Games o Infinity Ward, e forse è questa la notizia più importante. Per facilitare la comprensione dell'arsenale dei titoli ora in mano a Microsoft (bisogna comunque attendere il 2023) ecco a voi l'intera lista:

  • Blur
  • Caesar
  • Call of Duty
  • Candy Crush
  • Crash Bandicoot
  • Diablo
  • DJ Hero
  • Empire Earth
  • Gabriel Knight
  • Geometry Wars
  • Guitar Hero
  • Gun
  • Hearthstone
  • Heroes of the Storm
  • Hexen
  • Interstate '76
  • King's Quest
  • Laura Bow Mysteries
  • The Lost Vikings
  • Overwatch
  • Pitfall
  • Police Quest
  • Prototype
  • Quest for Glory
  • Singularity
  • Skylanders
  • Solider of Fortune
  • Space Quest
  • Spyro the Dragon
  • StarCraft
  • Tenchu
  • TimeShift
  • Tony Hawk's Pro Skater
  • True Crime
  • World of Warcraft
  • Zork

Fonte: videogameschronicle.com

Commenti