PG Esports e Ubisoft annunciano il campionato ufficiale italiano di Rainbow Six Siege per il 2019

Nascono i Rainbow Six Siege PG Nationals 2019.

PG Esports, la prima società totalmente italiana dedicata al gaming competitivo, e Ubisoft, annunciano il Campionato Ufficiale italiano di Tom Clancy's Rainbow Six Siege per il 2019.

Quest'anno sarà infatti la società del Campus Fandango Club a occuparsi della competizione, che prende così il nome di Rainbow Six Siege PG Nationals 2019.

R6_PG_1920

PG Esports, forte della sua esperienza nel campo degli sport competitivi digitali, applica quindi l'ormai noto formato dei PG Nationals al famosissimo titolo Ubisoft, sancendo così un nuovo inizio per tutta l'attivissima community e i fan che seguono assiduamente le competizioni legate a Tom Clancy's Rainbow Six Siege.

Il torneo prenderà il via nell'estate 2019, ma le qualificazioni inizieranno già a partire dal prossimo 24 aprile. Maggiori informazioni e dettagli arriveranno in seguito tramite i canali social ufficiali di Rainbow Six e PG Esports.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Destiny 2: Activision non limitava la libertà del team di sviluppo, secondo Bungie

David "Deej" Dague parla della separazione amichevole tra le due compagnie.

La mappa di Cyberpunk 2077 "potrebbe essere un po' più piccola" di quella di The Witcher 3, ma sarà più densa di contenuti

CDPR spiega l'approccio che lo studio sta adottando per costruire il mondo virtuale di Night City.

Wolfenstein Youngblood: il nuovo aggiornamento va a risolvere alcuni dei problemi principali

Modifiche alla difficoltà, checkpoint addizionali e molto altro.

Articoli correlati...

Con Shadowkeep Destiny 2 arriverà a pesare 165 GB?

L'imminente DLC potrebbe aumentare in modo considerevole le dimensioni del gioco

Call of Duty: Modern Warfare potrebbe includere una modalità Battle Royale

Le parole dell'art director Joel Emslie portano in questa direzione.

ArticoloCall of Duty: Modern Warfare - prova

Il re degli sparatutto è tornato.

Wolfenstein: Youngblood - recensione

Tale padre, tali figlie.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza