Buon debutto per Brotherhood in Giappone

In vetta sempre Monster Hunter.

Secondo quanto riportato da Andriasang, la versione PlayStation 3 di Assassin's Creed: Brotherhood ha venduto 36.098 copie al debutto in Giappone.

Per Ubisoft si tratta di un risultato relativamente positivo; relativamente perché nel mercato statunitense, in due sole settimane, il gioco d'azione ha raggiunto quota 1.14 milioni di unità vendute.

Ancora una volta, il gioco più venduto in Giappone negli ultimi sette giorni è stato Monster Hunter Portable 3rd; il titolo Capcom ha chiuso la settimana con 629.541 copie davanti a Ni No Kuni per DS e al platform per Wii Donkey Kong Country Returns.

  1. Monster Hunter Portable 3rd (Capcom, PSP): 629,541 (2,580,258)
  2. Ni no Kuni (Level-5, DS): 170,548
  3. Donkey Kong Returns (Nintendo, Wii): 163,310
  4. Pokémon Black & White (Pokemon, DS): 79,819 (4,628,773)
  5. Mario Sports Mix (Nintendo, Wii): 68,430 (212,420)
  6. Wii Party (Nintendo, Wii): 55,412 (1,318,875)
  7. Super Mario Collection Special Pack (Nintendo, Wii): 53,670 (712,989)
  8. Mario vs Donkey Kong Totsugeki Miniland (Nintendo, DS): 51,828 (109,302)
  9. Tales of Graces F (Namco Bandai, PS3): 39,640 (254,828)
  10. Assassin's Creed Brotherhood (Ubisoft, PS3): 36,098

Sul versante hardware, PlayStation Portable mantiene la vetta della classifica, mentre l'ammiraglia Nintendo si avvia al consueto sprint natalizio con quasi 80.000 unità vendute e la prima posizione tra le console fisse.

  1. PSP: 158,029 (323,653)
  2. Wii: 79,424 (56,095)
  3. DSi LL: 59,709 (40,465)
  4. DSi: 55,993 (36,481)
  5. PS3: 41,882 (41,760)
  6. X360: 3,695 (3,497)
  7. DS Lite: 3,309 (1,580)
  8. PS2: 2,054 (1,440)
  9. PSPgo: 1,904 (1,875)

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Nicola Congia

Nicola Congia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza