Tekken 7: l'esclusiva di Lucky Chloe per Asia ed Europa era uno scherzo

Lo ha chiarito il producer Katsuhiro Harada su Twitter.

1

Lucky Chloe, la nuova lottatrice di Tekken 7, non era piaciuta ai fan statunitensi, che ne criticavano lo stile marcatamente nipponico. Il producer Katsushiro Harada, molto infastidito, aveva per contro annunciato su Twitter che il personaggio sarebbe stato un'esclusiva per Asia ed Europa.

Dopo le aspre polemiche generatesi a seguito di quell'annuncio, Harada ha chiarito che si trattava solo di uno scherzo: "questo perchè IGN non legge tutti i miei tweet. I media vedono solo ciò che vogliono vedere. Molti hater ci stavano attaccando e per questo ho risposto in modo scarcastico. In ogni caso, vi promettiamo che l'esperienza sarà uguale per tutti i giocatori".

Fonte: DualShockers

Ricordiamo che Tekken 7 sarà disponibile nel corso del 2015 per Xbox One e PlayStation 4.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si Ŕ fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath - recensione

NetherRealm raddoppia e fa Black Jack alla prima espansione.

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalitÓ popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza