I server di EA potrebbero essere vittima di un attacco DDoS di PoodleCorp

Tornano a colpire gli alleati di Lizard Squad.

Se ci seguite abbastanza assiduamente sicuramente avrete giÓ sentito parlare di PoodleCorp, un nuovo fastidioso gruppo legato a Lizard Squad che nel corso degli ultimi mesi ha pi¨ volte rivendicato diversi attacchi DDoS ai danni dei server di compagnie come Blizzard.

Recentemente i server di EA stanno incappando in non pochi problemi provocando dei disagi soprattutto a coloro che stanno cercando di provare la beta di Battlefield 1. Come riportato da Polygon, PoodleCorp ha dichiarato di essere responsabile dei problemi della compagnia.

Naturalmente non abbiamo indicazioni precise sulla natura dei problemi dei server e non sappiamo se un attacco DDoS li abbia effettivamente colpiti. In ogni caso questo sarebbe solo l'ennesimo caso che ha per protagonista un gruppo di "hacker".

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Hitman al lavoro su una nuova IP

Non solo Hitman 3 per IO Interactive.

L'uscita di GTA 6? Secondo un analista Ŕ ancora molto lontana

Non dobbiamo aspettarci a breve un nuovo capitolo dell'amata serie di Rockstar.

Su PokÚmon GO sono diversi i PokÚmon shiny apparsi in tutto il mondo

Il PokÚmon GO Fest di Dortmund sta coinvolgendo allenatori di tutto il mondo.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza