Mentre ultimamente si è parlato di Battlefield V, il nuovo sparatutto targato DICE e della possibile introduzione della modalità battle royale, ecco che arrivano ottime notizie per tutti i fan di Battlefield 1. Lo sviluppatore, infatti, ha annunciato che renderà disponibili le mappe del DLC They Shall Not Pass a tutti i giocatori.

Come segnala VG247.com, la mappa Rupture è disponibile da oggi e altre mappe del DLC saranno rilasciate a maggio.

battlefield_1_they_shall_not_pass_rupture_600x338

A giugno, invece, Battlefield 1 vedrà l'introduzione di Shock Operations. Questa nuova modalità permetterà a 40 giocatori di sfidarsi nelle mappe Giant's Shadow, Lupkow Pass, Prise de Tahure, River Somme e Zeebrugge. Le mappe saranno accessibili a coloro che non hanno il DLC o il Premium Pass corrispondente quando giocheranno a Shock Operations.

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Battlefield 1 - recensione

La guerra non è fatta per gli eroi.

I Premium Pass di Battlefield 1 e Battlefield 4 disponibili gratuitamente per una settimana

Un'ottima occasione per mettere mano a vari contenuti aggiuntivi.

Battlefield 5: vediamo insieme 80 minuti di gioco tratti da Grand Operations

Uno sguardo ad una delle principali modalità promosse nel gioco.

Secondo il doppiatore di Solid Snake non c'è alcun nuovo Metal Gear Solid in sviluppo

David Hayter spera comunque che venga annunciato qualcosa in futuro.

le ultime

Secondo il doppiatore di Solid Snake non c'è alcun nuovo Metal Gear Solid in sviluppo

David Hayter spera comunque che venga annunciato qualcosa in futuro.

Anthem: BioWare sta pianificando un livestream per la prossima settimana

Lo conferma il lead producer, Michael Gamble su Twitter.

Bethesda avverte i fan di Fallout 76: aspettatevi bug e problemi "spettacolari"

In una nota ufficiale la compagnia descrive il gioco come una "linea di partenza".

Secondo Rockstar Lincoln le ore di straordinario non sono più obbligatorie

Continua il polverone sollevatosi qualche giorno fa.

Pubblicità